Tonno in porchetta

Tonno in porchetta

da Salumeria di mare

4,9066,50

Specialità ittica interamente lavorata a mano

Disponibile in più formati

Scopri come funziona foodaloo.it
Svuota
Quantità
COD: N/A Categoria:

Recensito da

Gianluca

L’Alchimista

È un prodotto a dir poco fantastico! Tranci di tonno pinna gialla del Mediterraneo aperti a libro, aromatizzati con 27 spezie, aglio e finocchietto selvatico, richiusi, legati e cotti al forno a bassa temperatura. Sprigiona tutto il profumo di una porchetta di maiale, ma sorprende al gusto per un delicato e nuovo sapore di tonno. Lo consiglio come secondo piatto freddo o in un pane arabo come alternativo panino alla porchetta.

La porchetta di tonno della Salumeria di mare è ottenuta dai migliori tonni pinna gialla pescati in modo sostenibile nelle ricche acque del Mediterraneo.

La sua carne bianca e rosata è punteggiata dal colore marrone delle spezie con cui viene preparata. Sono proprio le spezie, in particolare quelle mediterranee, a donargli quel gusto particolare e saporito.

La cottura, effettuata ad una temperatura tra i 160 e i 280 °C, può durare da un minimo di tre ad un massimo di sei ore. Una volta cotta non è però ancora pronta. È infatti necessario il raffreddamento per alcune ore in locali appositi.

Il sapore ed il profumo della porchetta di tonno sono intensi e tipici del cibo toscano.

L’elevato contenuto di proteine la rende un alimento ideale per gli sportivi, il ridotto contenuto di grassi e il valore energetico di sole 142 kcal per 100 g, la rendono perfetta per chi segue un regime dietetico ipocalorico. Si tratta di un prodotto che mette d’accordo gusto e alimentazione sana perché, oltre ad essere deliziosa, è ricca di grassi omega 3 e omega 6, preziosi alleati del nostro organismo, di minerali, tra cui potassio, selenio e fosforo, e di vitamine del gruppo B. Essendo inoltre priva di glutine può essere consumata serenamente anche dai celiaci.

Reperibilità

Tempo di preparazione

Ingredienti in etichetta

Prodotto preaffettato: TONNO pinna gialla cotto (Thunnus albacares) 95%, spezie, aglio, pepe, sale di Volterra
Filone: TONNO pinna gialla cotto (Thunnus albacares) 95%, spezie, piante aromatiche disidratate, sale di Volterra, aglio fresco, pepe, zucchero di canna

Allergeni

Tonno

Avvertenze

Può contenere tracce di crostacei e prodotti a base di crostacei, pesce e prodotti a base di pesce, frutta a guscio, semi di sesamo e prodotti a base di sesamo, molluschi e prodotti a base di molluschi

Note

, , , , , , ,

Valori nutrizionali medi per 100 g

Energia 594 kJ/142 kcal
Grassi 1,4 g
di cui acidi grassi saturi 0,4 g
Carboidrati 1,2 g
di cui zuccheri 0,8 g
Proteine 31 g
Sale 0,9 g

Tempo di conservazione

Prodotto preaffettato: 30 giorni
Filone: 60 giorni

Modalità di conservazione

Conservare in frigo ad una temperatura compresa tra 0 e +4 °C

Abbinamenti consigliati

Tradizionalmente servita fredda a cubetti o a fette per l'aperitivo, la porchetta di tonno si
presta a molte differenti preparazioni; può essere consumata come secondo ma è apprezzata soprattutto come ingrediente principale di un succulento panino

Spedizione

Le spedizioni dei prodotti deperibili, che necessitano di essere conservati a temperatura controllata, sono effettuate nei giorni di lunedì, martedì e mercoledì. Per ordini effettuati dal giovedì alla domenica la spedizione avverrà nella settimana successiva, onde evitare giacenze nei giorni di sabato e domenica e conseguente rischio di alterazione degli alimenti

Regione

Recensioni dei clienti
0
Valutazioni 0
5 Stella
0%
4 Stella
0%
3 Stella
0%
2 Stella
0%
1 Stella
0%
Recensioni

Non ci sono ancora recensioni.

Scrivi una recensione del cliente

Puoi essere il primo a commentare “Tonno in porchetta”

Salumeria di mare

Quando ho conosciuto Mauro Pellegrini ed ho avuto modo di assaggiare i suoi salumi di mare sono rimasto folgorato dalla bontà e dalla bellezza di questi prodotti. Quando poi gli ho chiesto come gli fosse venuta questa idea dei salumi di pesce mi ha raccontato la storia dei suoi trisavoli: nell'Ottocento la maggiore fonte di sostentamento degli abitanti dell'Appennino pistoiese si doveva alle "Carbonaie", ovvero alla trasformazione della legna, soprattutto di faggio, in carbone. E i trisnonni di Mauro erano dei carbonari che portarono queste tecniche in Maremma, nell'isola d'Elba ed in Sardegna e perciò stavano svariati mesi lontani da casa. L'abbondanza di pesce, la dimestichezza con la legna e l'affumicatura, insieme alla voglia e alla necessità di avere dei prodotti sani e di lunga durata, hanno fatto sì che inventassero i primi salumi di mare come la bresaola di tonno e lo speck di pesce spada affumicato.

E Mauro con orgoglio ha ripreso e sviluppato questa produzione artigianale di carni di pesce del Mediterraneo, lavorandole con sapienza, creatività e la consapevolezza di offrire dei prodotti sani, ricchi di proteine nobili e sorprendentemente buoni. Se poi i suoi trisnonni "Carbonari" fossero anche coinvolti nei moti rivoluzionari del Risorgimento…  è un'altra storia.

0

SU