Tonno del Chianti al Tartufo

Tonno del Chianti al Tartufo

da Mugello Tartufi

12,00

Tonno del Chianti al Tartufo 

Lonza di maiale sott’olio con lamelle di tartufo nero. Si chiama tonno ma non è un pesce ma la sua lavorazione lo rende morbido in questa preparazione anche goloso con il tartufo!

Vasetto da 180 g

Scopri come funziona foodaloo.it

Prodotto temporaneamente esaurito

Vedi anche gli altri prodotti di Mugello Tartufi


COD: MGLFI01TNNCTN01 Categoria:
Tonno del Chianti al Tartufo

Recensito da

Simona

L’Esploratrice

Di tonno ha il nome, in realtà è lonza di maiale in tranci con con lamelle di tartufo estivo (tuber aestivum vitt.), semi di finocchio, origano alloro e aglio sott’olio. Si presenta sotto forma di bei tranci rosati, morbidi e con visibili lamelle di tartufo. Si può consumare, come spesso facciamo, freddo con il tonno sott’olio, con insalate, con verdure cotte o patate bollite.

Mugello Tartufi realizza le sue specialità al tartufo forte della propria esperienza di cavatore e con i propri tartufi realizza ricette originali con grande attenzione alla selezione degli ingredienti impiegati in modo da offrire prodotti che non solo ricercano il gusto ma anche la qualità come il Tonno del Chianti al Tartufo

rappresenta l’autentico incontro con il prezioso tartufo, l’azienda familiare nasce dalla passione di Mauro Poli esperto tartufaio che con il fedele cane Pedro. Per passione si è sempre dedicato alla raccolta e alla conoscenza del tartufo. I prodotti che vengono realizzati con i tartufi di stagione sono garanzia di qualità. Direttamente raccolti dal cavatore e subito lavorati in modo da conservarne tutte le caratteristiche organolettiche.

Non è un caso se l’azienda si trovi proprio in Mugello. Questo territorio rappresenta una delle nove zone D.O.C. riconosciute dalla regione Toscana per la raccolta del Tuber Mugnatum Pico, vale a dire il prelibato e famosissimo tartufo bianco.

Il Tonno del Chianti al Tartufo è frutto di un’antica ricetta toscana. Preparata con carne di maiale cotta a bassa temperatura per un tempo prolungato insieme ad erbe aromatiche.

La lonza una volta cotta viene tagliata a filetti. Lavorata come si fa per il tonno e viene conservata sott’olio. Da qui il nome di Tonno del Chianti al Tartufo  in questa versione è arricchito da lamelle di tartufo nero estivo.

Formato

Vasetto da 180 g

Tempo di preparazione

Ingredienti in etichetta

Lonza di maiale 70%, olio di semi di girasole, olio extravergine di oliva, lamelle di tartufo estivo (Tuber Aestivum Vitt.), sale, aglio, erba cipollina, peperoncino, origano, semi di finocchio, pepe, alloro, essenza al tartufo

Valori nutrizionali medi per 100 g

Energia 2736,43 kJ/653,71 kcal
Grassi 54,77 g
di cui acidi grassi saturi 9,51 g
Carboidrati 0,18 g
di cui zuccheri 0,01 g
Proteine 40,16 g
Fibre 0,08
Sale 2,89 g

Tempo di conservazione

18 mesi a temperatura ambiente

Modalità di conservazione

Conservare in luogo fresco ed al riparo da fonti dirette d'illuminazione; una volta aperto conservare in frigo a +2/+4 °C e consumare entro 3 giorni

Abbinamenti consigliati

Da gustare freddo con verdure cotte o in insalata

Regione

Tartufi del Mugello

Mauro Poli, esperto cavatore, ha trasformato la sua passione in un'attività, o meglio, in una missione: divulgare la conoscenza del tartufo bianco (Tuber Magnum pico) ma anche delle altre varietà di tartufi rigorosamente della sua zona. Mauro tiene molto alla valorizzazione dei prodotti della sua terra, il Mugello, e cerca in ogni modo di divulgarne le qualità. Cerca personalmente i tartufi e per la sua produzione ne acquista sempre e solo da cavatori locali, partecipa a numerose fiere specializzate dove oltre ai suoi prodotti propone anche lo street food sempre al prezioso aroma. Nel suo progetto ha coinvolto la figlia Eleonora alla quale ha trasmesso la passione, insieme collaborano alla diffusione dei prodotti e alla creazione di nuovi abbinamenti e proposte. I prodotti spaziano dall'offerta più tradizionale, come il burro al tartufo o il tartufo in salamoia, a preparazioni molto sfiziose da gustare spalmate su crostini, come sughi per la pasta o per accompagnare carni e verdure.

it_IT