Poema affinato – Aceto Balsamico Tradizionale di Modena D.O.P.

Poema affinato – Aceto Balsamico Tradizionale di Modena D.O.P.

da Azienda Agricola Il poeta

35,00

Aceto Balsamico Tradizionale di Modena D.O.P. invecchiato almeno 12 anni

Scopri come funziona foodaloo.it
Quantità

Assaggiato da

Gianluca

L’Alchimista

COD: LPTMO01302 Categorie: ,

L’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena D.O.P. viene prodotto con mosto cotto in caldaie a cielo aperto e con fuoco diretto da uve lambrusco e/o trebbiano. Non è ammessa nessuna aggiunta di altre sostanze, né del resto è necessaria. L’acetificazione avviene durante un tempo lunghissimo di invecchiamento in una serie di botti di legni diversi (castagno, rovere, acacia, ciliegio, gelso, frassino e ginepro). L’aceto tradizionale di Modena, per essere denominato tale, deve rispettare un disciplinare molto rigido, che riguarda le uve usate, il processo di produzione, l’invecchiamento e perfino l’imbottigliamento. L’unica bottiglia ammessa è la classica bottiglia di Giugiaro da 100 ml.

Il lento passaggio per numerose botti di legni diversi, trasformano il mosto cotto acetificato naturalmente, in un concentrato di sapore ed armonia. L’acidità è stemperata dall’apporto del legno del ciliegio, rendendo il “Poema affinato” duttile e adatto a qualsiasi pietanza. Si consiglia di usarlo sempre a crudo.

Formato

Bottiglia "Giugiaro" da 100 ml

Reperibilità

Tempo di preparazione

Profilo organolettico

Densità 1,30
Acidità 4,8%

Invecchiamento

Minimo 12 anni

Tempo di conservazione

10 anni

Abbinamenti consigliati

Eccezionale su formaggi, in particolare Parmigiano Reggiano, fragole, arrosti e bolliti

Certificazioni

Regione

Recensioni dei clienti
0
Valutazioni 0
5 Stella
0%
4 Stella
0%
3 Stella
0%
2 Stella
0%
1 Stella
0%
Recensioni

Non ci sono ancora recensioni.

Scrivi una recensione del cliente

Puoi essere il primo a commentare “Poema affinato – Aceto Balsamico Tradizionale di Modena D.O.P.”

Azienda Agricola Il poeta

Nella bassa modenese, dove le estati sono torride e gli inverni nebbiosi e umidi, il tempo si è fermato: qui nasce l'azienda agricola Il Poeta. Qui l'arte di produrre aceto balsamico ha attraversato diverse generazioni di una famiglia che custodisce l'autenticità e le tradizioni modenesi nel cuore. Chiamato oro nero, non solo per la sua preziosità, ma perché un tempo era la dote che si dava alle figlie per il matrimonio, l'aceto balsamico di Modena è un racconto.
È il racconto di luoghi e ricordi scolpiti nell'anima di chi lo produce, d'indimenticabili momenti d'infanzia, di conviviali pranzi in famiglia o con gli amici. Le 600 botti di legni diversi, disposte in "batterie" di piccole dimensioni e custodite, come tradizione vuole, nel sottotetto del casolare dell'acetaia, uniscono questi racconti, rendendo unico ogni prodotto.

0

SU