voglia di estate: bresaola di tonno al lime e papavero
0
voglia di estate: bresaola di tonno al lime e papavero

Quando arriva la stagione calda è del tutto naturale avvertire la voglia di provare pietanze fresche e leggere, ma allo stesso tempo nutrienti e gustose. Tuttavia, proprio per via dell’eccessivo caldo, viene meno la voglia di mettersi ai fornelli, dunque di dedicarsi a lunghe e laboriose preparazioni culinarie.

Cosa fare in questi casi e come riuscire ad essere originali senza rinunciare alla qualità e ai sapori autentici?

In realtà esistono tante alternative poco impegnative ma al contempo molto ricercate. A questo riguardo segnaliamo proprio la bresaola di tonno al lime e papavero, un piatto perfetto da portare in tavola sia a pranzo che a cena, ma che si può servire anche per creare un aperitivo sfizioso e diverso dai soliti. Ecco tutti i passaggi da seguire per realizzare questa ricetta che saprà accontentare anche i palati più esigenti.

Bresaola di tonno al lime e papavero

Molti non conoscono oppure non hanno ancora avuto la fortuna di provare la bresaola di tonno, specialità ittica particolarmente pregiata e frutto di una lunga e accurata lavorazione. Questa bresaola, infatti, si ricava solo dai filetti di tonno pinna gialla che vengono pescati nelle acque mediterranee e pertanto non è sempre disponibile durante tutte le stagioni.

La bresaola di tonno viene largamente apprezzata non solo per il suo gusto morbido, ma anche per le sue eccellenti proprietà nutrizionali ed infatti vanta un elevato contenuto proteico e un ridotto apporto di grassi. Contiene anche Omega 3 e 6, utili per il benessere dell’organismo, oltre a minerali come potassio, fosforo e magnesio. Il prodotto racchiude anche le vitamine del gruppo B e al palato si rivela molto leggero e fresco. Per tutto questo, la bresaola di tonno viene consigliata a coloro che seguono un regime dietetico privo di glutine, agli sportivi e in più in generale a chi intende adottare un’alimentazione equilibrata e ipocalorica.

Occorre anche segnalare che la bresaola di tonno viene sottoposta ad un periodo di stagionatura che dura 5 mesi per poi essere confezionata sottovuoto. Il sapore e il profumo sono sublimi e invitanti, tanto da rimandare immediatamente al senso autentico di genuinità.

Ulteriore vantaggio della bresaola di tonno è la sua grande versatilità. In genere viene servita come antipasto oppure quale piatto unico su un letto di rucola o di misticanza. In tanti casi si presenta più semplicemente condita con olio extra vergine di oliva, prezzemolo e limone. Altre volte viene accompagnata con verdure grigliate o lesse e non mancano anche abbinamenti più sofisticati come quello con la burrata pugliese. Utilizzando la bresaola di tonno si possono creare involtini con caprino abbinati con salse agrumate e un mix di erbe aromatiche. Insomma questa bresaola si presta davvero a moltissimi accostamenti, persino con mostarde, permettendo così di scatenare la fantasia in cucina.

La versione della bresaola di tonno al lime e papavero che proponiamo è sicuramente un piatto molto raffinato, gradevole e in grado di accarezzare il palato anche durante le giornate molto calde. Facile e veloce da portare in tavola, incontrerà un po’ tutti i gusti e lascerà soddisfatti i commensali che vogliono mantenersi leggeri e in forma.

Come preparare la bresaola di tonno al lime e papavero

Questo piatto di pesce, molto saporito e sofisticato, richiede tempi di preparazione piuttosto veloci, di circa 15 minuti, e può essere realizzato senza alcuna difficoltà anche da coloro che si affacciano all’affascinante mondo della cucina da poco tempo. Non servono nemmeno attrezzi da cucina particolari e professionali, anche perché la bresaola viene venduta in confezioni sottovuoto ed è già tagliata a fette molto sottili. Si precisa inoltre che la bresaola di tonno, interamente lavorata a mano, è anche priva di lische, dunque si rivela anche molto indicata per essere gustata a buffet. Perfetta per mille occasioni, oltre che graditissima anche dai più piccoli, va bene anche per cenette romantiche a lume di candela, oppure durante i pranzi estivi.

Gli ingredienti necessari per cinque persone sono:

    • una confezione da 500 grammi di bresaola di tonno;
    • 2 lime;
    • 2 cucchiai di semi di papavero;
    • pepe nero macinato fino qb;
    • olio extra vergine di oliva.

Per prima cosa bisogna realizzare un intingolo a base di due cucchiai di succo di lime, tre di olio extravergine di oliva e un pizzico di pepe nero. Mischiare il tutto con una forchetta e lasciare riposare il condimento in frigio per almeno un’ora. Disporre le fette di bresaola di tonno sopra un ampio piatto da portata e condire con l’intingolo. Continuare con ulteriori strati di bresaola senza dimenticare di aggiungere l’intingolo. Alla fine guarnire con fettine di lime tagliate sottili e portare in tavola. Quando il piatto si deve conservare in frigo per qualche giorno aggiungere un po’ di olio d’oliva.

In alternativa è possibile anche impiattare creando monoporzioni da fingerfood. Questa soluzione è anche consigliata quando la bresaola di tonno verrà servita quale antipasto veloce oppure come insolito aperitivo. Volendo il piatto si può accompagnare anche con crostini a cubetti precedentemente abbrustoliti, grissini oppure con fettine di pane casereccio tagliate molto sottili e passate leggermente sotto il grill. Il risultato finale stupirà ogni commensale. Questa pietanza che rimanda al mare riesce a combinare la morbidezza del tonno con le note di freschezza e la croccantezza dei semi di papavero. Insomma, una vera e propria esplosione di gusto!

L’assaggiatrice Simona ha già provato la bresaola di tonno al lime e papavero, apprezzandone l’elevata qualità nutrizionale oltre che l’emozione sensoriale che restituisce al palato. Ricordiamo che questo piatto può essere preparato anche in anticipo e diventa un salva cena quando in casa si presentano ospiti all’ultimo minuto. Insomma questa è la ricetta ideale per chi intende mangiare con gusto ma senza strafare. In ogni caso quando il piatto viene preparato con anticipo si consiglia di toglierlo dal frigo qualche minuto prima di portarlo a tavola, in modo da farlo tornare a temperatura ambiente. Buona regola è anche irrorare le porzioni con altra emulsione per intensificare il gusto.

Dove trovare la bresaola di tonno stagionata minimo per 5 mesi e ricavata solo da filetti pinna gialla? Questo è un altro prodotto in vedinta da Foodaloo.it, accedendo al seguente link, ed è disponibile nel formato da 50 grammi, 500 grammi o da 1 chilogrammo.

Foodaloo e la cucina italiana e toscana

La bresaola di tonno classica non è l’unico prodotto esclusivo in vendita su Foodaloo. L’e-commerce, costantemente aggiornato, offre numerose alternative alimentari di elevata qualità per accontentare esigenze diversificate.

Proprio con riferimento alla bresaola di tonno, scorrendo le vetrine online, il sito propone anche ulteriori varianti tutte da provare. In aggiunta alla tradizionale, si trova la bresaola al pistacchio di Bronte, ai semi di sesamo e quella affumicata. Anche in questi casi il prodotto viene lavorato completamente a mano, ricavato dai migliori filetti magri di tonno e sottoposto a stagionatura per almeno cinque mesi. La bresaola affumicata, invece, viene lavorata con metodi naturali, salata a mano, per poi essere sottoposta ad affumicatura con legno di faggio e quercia.

Quale bresaola di tonno scegliere? Questo dipende solo dal proprio gusto personale. In ogni caso il sito permette di ordinare anche quantitativi modesti, ovvero confezioni di bresaola di tonno di appena 50 grammi, perfette per realizzare ricette ogni giorno diverse, divertirsi in cucina e scoprire quali sapori possano fare al proprio caso. In tutti i casi siamo di fronte a bresaole di tonno che meritano assolutamente di essere portate in tavola e già ampiamente approvate dagli assaggiatori professionali di Foodaloo.

Non bisogna dimenticare che mission di Foodaloo è anche quella di esaltare e promuovere le eccellenze di tutto il nostro territorio nazionale, con particolare attenzione alla tradizione alimentare toscana. Quest’ultima, apprezzata in tutto il mondo e contraddistinta da pietanze che mantengono inalterate le ricette nel tempo, è ricca di sapori unici che richiamano il senso di casa e di autenticità. A tal riguardo, all’interno del sito sarà facile trovare tanti cibi salutari, che fanno bene all’organismo e che permettono di seguire un regime dietetico equilibrato, ma senza con questo rinunciare al gusto. Ecco quindi che Foodaloo diventa un vero e proprio punto di riferimento per vivere meglio, affinare le proprie abilità in cucina, scoprire nuovi accostamenti, prodotti alimentari di nicchia e in generale per ampliare la propria cultura culinaria e stare meglio.

I clienti che ogni giorno si rivolgono a Foodaloo sanno anche di poter contare su un servizio professionale, preciso e puntuale, oltre che sul supporto degli assaggiatori, sempre pronti nel fornire preziosi consigli e nuove ispirazioni. Da segnalare anche la garanzia Foodaloo: gli acquirenti che non rimangono soddisfatti dei prodotti ricevuti possono sempre rimandare indietro la merce per ottenere il rimborso, senza sopportare alcun costo aggiuntivo.

La scelta alimentare, oggi più che mai, richiede la dovuta attenzione. Tutto questo per evitare di portare in tavola alimenti lontani dalle proprie aspettative, spesso pagati a cifre elevate ma non in grado soddisfare in fatto di gusto e qualità. Ordinare da Foodaloo permette di evitare queste spiacevoli situazioni. Comprare su questo portale è come fare la spesa presso la piccola bottega di paese di una volta, quindi è come avere la certezza di fare la scelta alimentare giusta. Non resta che lasciarsi travolgere dal piacere di stare a tavola e approfittare del buon rapporto qualità prezzo che Foodaloo mette sempre al primo posto.

Lascia un commento

La tua email non sarà mostrata.

0

SU