Sgajo BIO

Sgajo BIO

da Perlage

8,50

Prosecco D.O.C. Treviso biologico
Spumante Extra Dry

Bottiglia da 750 ml

Scopri come funziona foodaloo.it
Quantità

Recensito da

Gianluca

L’Alchimista

È un prosecco facile ed immediato! Un DOC Treviso Extra Dry Biologico e vegano con un bel perlage, un ottimo profumo floreale e piacevole sapore di pera e mela gialla. Il suo equilibrio tra acidità e dolcezza lo rende perfetto come aperitivo così come da tutto pasto. Il primo prosecco vegano di casa Perlage.
COD: PRLTV01MS1TV Categorie: ,

Fresco nel gusto e nel colore, Sgàjo, che in dialetto veneto significa scaltro ed esuberante, è un prosecco biologico D.O.C. Treviso extra dry di pianura delicato, amabile e aromatico.
È stato il primo vino biologico della gamma di Perlage ad essere certificato vegano con la vendemmia 2013: durante il processo di chiarifica vengono utilizzate proteine di origine vegetale anziché di origine animale.
Un prosecco fragrante e di facile beva, ottimo come aperitivo o come vino da tutto pasto.

Suolo: origine alluvionale
Altimetria ed esposizione: 250 m.s.l.m. esposizione sud
Età dei vigneti: 6-15 anni
Allevamento: sylvoz
Vendemmia: manuale
Vinificazione: in bianco, con fermentazione a bassa temperatura e presa di spuma con metodo Charmat

Gradazione alcolica: 11% vol
Servire a 8-10 °C

Formato

Bottiglia borgognotta da 750 ml

Reperibilità

Tempo di preparazione

Profilo organolettico

Vista: giallo paglierino scarico con intensi riflessi verdi
Olfatto: fruttato con ricordi di mela gialla e pera
Gusto: fresco, armonico, di buon corpo, lungo e persistente

Note

Tempo di conservazione

12-18 mesi

Abbinamenti consigliati

Da provare con piatti etnici, perfetto per accompagnare ricette tipiche della cucina vegana, verdure grigliate e insalate delicate

Certificazione BIO

Controllato e certificato da Codex S.r.l.
Organismo di controllo autorizzato dal MiPAAF IT-BIO-002
Operatore controllato n. 5127

Certificazioni

, , , , , ,

Riconoscimenti

CWSA 2014: Medaglia d'argento
Mundus Vini Biofach 2015: 84 punti
Mundus Vini Biofach 2016: 84 punti
Sakura Japan’s Women Awards: Medaglia d'oro
Wine Enthusiast 2017: 87 punti
Mundus Vini Biofach: Medaglia d'argento
Falstaff Sparkling Wine 2019: 87 punti

Regione

Recensioni dei clienti
0
Valutazioni 0
5 Stella
0%
4 Stella
0%
3 Stella
0%
2 Stella
0%
1 Stella
0%
Recensioni

Non ci sono ancora recensioni.

Scrivi una recensione del cliente

Puoi essere il primo a commentare “Sgajo BIO”

Perlage

Bollicine Bio.

Una buona bottiglia di vino biologico è come una bella donna senza trucco. Non accusatemi subito di sessismo, potrei dire anche un bell'uomo, ma la metafora della donna senza trucco a me piace di più. Nella produzione di vino biologico infatti non ci sono trucchi, ossia solfiti, che aiutino a proteggere e conservare il mosto prima ed il vino poi. Per fare un buon vino biologico si parte dalla programmazione della vigna i cui filari, mai troppo stretti, sono disposti in armonia con la terra per permettere all'acqua, al sole e ai naturali abitanti della vigna (animaletti e microorganismi) di creare il microclima per dell'uva ottimale, senza la necessità di ricorrere a concimazioni chimiche e antiparassitari sistemici.

Questo vuol dire che per una vigna biologica fatta come si deve è necessario il doppio del lavoro e la resa in vino è considerevolmente minore. Se si è bravi, molto bravi, si ottiene però un prodotto molto ricco dal punto di vista salutistico, olfattivo e gustativo. Ben lo sa la famiglia Nardi, vera e propria pioniera e maestra in campo biologico, che con la sua bella cantina "Perlage" persegue fin dal lontano 1985 l'ideale di un'armonia fra sostenibilità ambientale, salute dei consumatori e dei lavoratori in vigna e in cantina, promozione dell'area collinare Conegliano-Valdobbiadene e produzione di ottimi ed interessanti Prosecchi DOC e DOCG e buoni vini da tavola.

0

SU