fbpx
Salame dei Castelli dolce

Salame dei Castelli dolce

da Salumificio dei Castelli

12,50

Salame dei Castelli dolce

Di colore rosato tendente al rosso con occhiature nitide color avorio.  Delicato dai sentori leggermente speziati, la consistenza al palato è morbida. Si scioglie in bocca!

Il salame nostrano della tradizione norcina vicentina! realizzato con i migliori tagli di carni fresche e selezionate. Insacco con budello naturale.

Disponibile in due versioni:  nella variante Dolce o nella variante con Aglio

Pezzatura da 650 g circa

Essendo prodotto artigianalmente il peso può subire variazioni

Scopri come funziona foodaloo.it
Quantità

Vedi anche gli altri prodotti di Salumificio dei Castelli


COD: N / A Categorie: ,
Salame dei Castelli dolce

Recensito da

Gianluca

L’Alchimista

un salame ricoperto da una patina naturale dalla tipica colorazione grigio chiaro. Al taglio è morbida e sprigiona subito un piacevole profumo speziato. La grana è media-grossa ed il colore rosso rosato con occhiature nitide color avorio. Il gusto è delicato e dolce si scioglie in bocca. Per gustarlo al meglio va tagliata al coltello e a fette non troppo sottili per godere appieno della morbidezza di questo meraviglioso salume.

Il Salumificio dei Castelli vanta ben quattro generazioni nel mondo della norcineria, ci troviamo a  Montecchio Maggiore, ai piedi dei Castelli da cui ha preso il nome ecco dove nasce il Salame dei Castelli dolce

Salame dei Castelli dolce

 Nel salumificio si trova nel cuore della Provincia di Vicenza, qui porta avanti la norcineria tradizionale veneta, in particolare la vicentina. Siamo nella patri della Soprèssa, che dal 2003 ha conseguito la Denominazione di Origine Protetta, prima tra gli insaccati veneti ad ottenere questo riconoscimento. Per realizzare i propri stagionati il salumificio utilizza carni fresche di suino italiano pesante o pregiati tagli bovini: attentamente selezionati e lavorati manualmente a coltello, a garanzia di un elevato controllo qualitativo. Si utilizzano tutti i tagli del suino, compresi quelli più pregiati, per ottenere un prodotto di vera eccellenza.
dolce ed aromatizzata con aglio. Il salame tradizionale è un grande protagonista della norcineria veneta.
Presenta per una macina più grossolana rispetto alla Soprèssa e una stagionatura più breve. Caratterizzato da una particolare morbidezza. All’esterno appare ricoperto da un leggero strato di muffa colore grigio chiaro, la forma è cilindrica, regolare e leggermente arcuata. La fetta presenta un impasto con granatura è medio grossa. Le occhiature sono nitide color avorio. Insacco con budello naturale.

Disponibile in due versioni:

nelle due varianti tradizionali dolce e aromatizzato con aglio, di dimensioni da circa 700 g.

Tutti i salumi della Salumeria dei Castelli sono inseriti nel prontuario A.I.C. (Associazione Italiana Celiachia).

Peso N / A
Formato

Dolce Pezzatura da circa 650 g, Con Aglio Pezzatura da circa 650 g

Tempo di preparazione

Ingredienti in etichetta

Salame dolce: Carne Suina; Grasso Suino; Sale, Aromi naturali, Destrosio, Pepe; Miscela di Spezie; Conservanti: Nitrato di Potassio, Nitrito di Sodio
Salame con aglio: Carne Suina; Grasso Suino; Sale, Aromi naturali, Destrosio, Pepe; Aglio (0,1%); Conservanti: Nitrato di Potassio, Nitrito di Sodio

Note

, ,

Valori nutrizionali medi per 100 g

– Energia: 1661 kJ / 401 kcal;
– Grassi: 34,3 g;
di cui Acidi Grassi Saturi: 13.7 g;
– Carboidrati: < 0,5 g;
di cui Zuccheri: < 0,5 g;
– Proteine: 22,80 g;
– Sale: 4,3 g.

Modalità di conservazione

Si consiglia di conservare il prodotto in luogo fresco

Spedizione

Le spedizioni dei prodotti deperibili, che necessitano di essere conservati a temperatura controllata, sono effettuate nei giorni di lunedì, martedì e mercoledì. Per ordini effettuati dal giovedì alla domenica la spedizione avverrà nella settimana successiva, onde evitare giacenze nei giorni di sabato e domenica e conseguente rischio di alterazione degli alimenti

Certificazioni

,

Regione

Salumificio dei Castelli

Vicenza è conosciuta in tutto il mondo come la città dell'oro. Verissimo, ma Vicenza e la sua provincia offrono tanti altri tesori come le bellissime ville del Palladio e tante raffinatezze enogastronomiche. Tra le prelibatezze eccelle la Soprèssa Vicentina DOP, un salume gustoso, profumato e morbido, quasi friabile. A Montecchio Maggiore, tra le colline che collegano Vicenza e Verona, abbiamo scovato un salumificio artigianale denominato «Dei Castelli» in onore dei vicini castelli di Romeo e Giulietta. La famiglia Fantin ha fondato questo salumificio nel 1998 e da allora si dedica con passione totale e cura più che scrupolosa alla produzione di salumi tipici del territorio, con ricette tramandate dalla tradizione contadina. Fondamentale per la particole morbidezza della Soppressa Vicentina DOP, oltre alla qualità delle carni, è il dosaggio sapiente tra umidità e temperatura di stagionatura: per questo motivo una volta i contadini nella fase iniziale della stagionatura appendevano le soppresse ad asciugare ad un camino. Oggi al Salumificio dei Castelli si procede con un sistema più tecnologico (anche perché in azienda non c'è posto per 100 camini!) ma il risultato finale è praticamente lo stesso. Le carni sono rigorosamente italiane e di qualità: tanto per intenderci sono solo carni della filiera del «Parma e San Daniele». L'accurata sezionatura, la scelta dei tagli più adatti per i vari prodotti, la combinazione con sale e spezie, la lavorazione e la stagionatura rende le soppresse vicentine DOP del Salumificio dei Castelli un prodotto gustosissimo e di eccelsa qualità. Tutti i prodotti inoltre sono inseriti nel prontuarioIC (Associazione Italiana Celiachia) degli alimenti.

it_IT