fbpx
Pecorino bagnolese stagionato al Rosmarino 1/4 forma circa 450 g

Pecorino bagnolese stagionato al Rosmarino 1/4 forma circa 450 g

da MilkCoop

11,00

Pecorino bagnolese stagionato 9 mesi al rosmarino, prodotto con solo latte fresco ovino Campano della razza autoctona della Malvizza

Scopri come funziona foodaloo.it

Prodotto temporaneamente esaurito

Informami quando l'articolo è disponibile.

Vedi anche gli altri prodotti di MilkCoop


COD: MLKAV01PCRSTR03 Categoria:

Assaggiato da

Simona

L’Esploratrice

Prodotto con il solo latte fresco della pecora “Malvizza” la Bagnolese secondo metodi rigorosamente tradizionali, qui si tramandano cultura e tradizioni di una sapienza contadina che sapeva coniugare le proprietà che si celano in ogni prodotto del proprio territorio. Il maestro casaro una volta realizzato e messo in forma lo mette a stagionare ricoprendolo con l’olio extravergine di oliva e abbondante rosmarino fresco appena raccolto. Al naso subito il profumo di rosmarino è intenso, avvolgente, poi il sottobosco, le erbe aromatiche e il ginepro. La pasta è compatta, il sapore è deciso, in bocca solubile, gli aromi irrompono di erbe aromatiche e speziature, la sapidità è corretta. Nessun additivo aggiunto, ha una stagionatura di circa 8/15 mesi.

Un prodotto fortemente legato al proprio territorio e alla valorizzazione della razza autoctona della Malvizza, la pecora bagnolese che cresce allo stato semi-brado.

Peso 0.450 kg
Conservazione

Quanto si conserva? Vedi etichetta
Come si conserva? Conservare in luogo fresco e asciutto al riparo dalla luce e dal calore

Ingredienti

Latte fresco ovino campano, sale, caglio, rosmarino

Valori nutrizionale per 100 g

Energia Kj: 1972
Energia Kcal: 475
Grassi: 38,00 g di cui saturi: 22,50 g
Carboidrati: 1,2 g di cui zuccheri: 0,2 g
Fibre: 0,2 g
Proteine: 32,0 g
Sale: 1,8 g

LatteCoop

Per esprimere Milk Coop andiamo subito al punto: qui il KM zero non è un ossessione o una moda del momento, qui è l'unica modalità possibile. La loro storia risale a più di 200 anni quando inizialmente fu creata l'Azienda Agricola Nigro, successivamente, unendo le forze 8 soci, si è trasformata in Coopertiva. L'obiettivo che si sono dati un obiettivo allo stesso tempo molto semplice importante: oltre la produzione di pecorino da latte della pecora Bagnolese la cosiddetta “Malvizza”.La Cooperativa che la lavorazione di formaggi sia freschi che stagionati come il caciocavallo e la ricotta secca, tradizionali del territorio, afferendo ogni giorno il proprio latte vaccino di mucche che pascolano libere sui pascoli dell'Irpinia e del Sannio, territori vocati storicamente all'allevamento. Un altro aspetto fondamentale è tramandare le tradizioni e ritrovare al consumatore sapori, aromi, gusti e genuinità del passato. In primis il latte da razze autoctone campane che racchiude in sé i profumi delle erbe spontanee tipiche dei pascoli del territorio che ritroveremo nelle nostre tavole. A maggior garanzia di qualità, l'associazione ha creato un proprio marchio ed un disciplinare di produzione e ne tutela il rispetto delle norme. Milk Coop sotto l'occhio vigile del Mastro Casaro Pasquale Nigro produce i propri prodotti con le antiche tecniche di lavorazione rispettose dei giusti ritmi che porteranno a produrre il “buon formaggio” vera e propria esperienze sensoriale e di gusto ormai rari da provare!

0

SU

it_IT