Miele di melata

Miele di melata

da Montaldo Langhe

7,009,00

Miele dal profumo caramellato e dall’aroma fruttato

[sc name=”AssaggiatoDaGianluca”]La melata di bosco ha qualità antibatteriche, lenitive e antiossidanti. Questo miele ha un odore vegetale, fruttato, di conserva o passata di pomodoro, di frutta cotta, di caramello, di confettura di fichi, di lievito. Il gusto ricorda anche la frutta secca, il malto, le bietole e i datteri.

Scopri come funziona foodaloo.it
Svuota
Quantità

Recensito da

Gianluca

L’Alchimista

La melata di bosco ha qualità antibatteriche, lenitive e antiossidanti. Questo miele ha un odore vegetale, fruttato, di conserva o passata di pomodoro, di frutta cotta, di caramello, di confettura di fichi, di lievito. Il gusto ricorda anche la frutta secca, il malto, le bietole e i datteri.

Il miele di melata tende a restare liquido a lungo, ma può cristallizzare. Ha una consistenza asciutta, vischiosa e filante, mentre il colore va dall’ambra scuro fino quasi al nero quando è liquido, assume un colore marrone se cristallizzato.
È un valido integratore naturale, consigliato agli sportivi per il notevole contenuto di sali minerali e oligominerali, tra cui ferro, manganese, potassio e magnesio.
Ha un profumo vegetale, lievitato, caramellato; l’aroma, meno dolce di quello dei mieli di nettare, è fruttato e leggermente maltato.

Reperibilità

Tempo di preparazione

Abbinamenti consigliati

Eccezionale per dolcificare i formaggi freschi, il latte o altri prodotti caseari. È ideale nel tè nero e per le ricette con spezie scure e verdure. Da provare anche su pancake e mascarpone.

Regione

Recensioni dei clienti
0
Valutazioni 0
5 Stella
0%
4 Stella
0%
3 Stella
0%
2 Stella
0%
1 Stella
0%
Recensioni

Non ci sono ancora recensioni.

Scrivi una recensione del cliente

Puoi essere il primo a commentare “Miele di melata”

Montaldo Langhe

Tutto ebbe inizio negli anni '40 quando il signor Mario Montaldo, amante dell'apicoltura, decise di realizzare il suo sogno: portare il miele delle Langhe in giro per il mondo. Per realizzarlo occorreva applicare il concetto di apicoltura che aveva in mente, consistente nel prelevare il miele dall'alveare destinandolo immediatamente al consumo senza alcuna aggiunta. Il signor Mario non riuscì mai a realizzare il suo sogno ma la vita, prima che morisse, gli regalò qualcosa di ancora più prezioso: suo nipote Matteo. È proprio a lui che si deve la nascita di Montaldo Langhe, un'azienda giovane, con radici antichissime, capace di raccogliere con fierezza un testimone importante. Qualità, purezza, rispetto per la natura e genuinità sono le caratteristiche chiave di un prodotto del quale "nonno Mario" sarebbe assolutamente fiero.

0

SU