Hesperus

Hesperus

da Azienda Agricola Ferrin

9,00

Hesperus 2018
Bottiglia da 750 ml

Scopri come funziona foodaloo.it
Quantità

Vedi anche gli altri prodotti di Azienda Agricola Ferrin


COD: FRRUD01HSPRS01 Categorie: ,

Recensito da

Gianluca

L’Alchimista

È un vino bianco ottenuto da uve Friulano (è il nome attuale del vitigno più diffuso in Friuli, un tempo chiamato Tocai) al quale viene concesso un passaggio in botte di legno di acacia. Questo gli dona una buona morbidezza e delle note mielate che, incontrando il profumo fruttato tipico del friulano, lo rendono un vino interessante e leggermente complicato. Ottimo come aperitivo e con carni bianche e pesce. Fabiola lo propone sempre quando fa il suo baccalà alla vicentina.

Si ottiene da uve a bacca bianca con breve affinamento in botte in legno di acacia da 500 litri.
Mantiene il profumo e i sapori dei grandi vini bianchi del territorio friulano, ma con una morbidezza maggiore e grande persistenza, dal gusto fruttato e delicato con note mielose.
Vitigno: Friulano
Annata: 2018
Gradazione alcolica: 13% vol
Servire a 10-12 °C

Formato

Bottiglia da 750 ml

Reperibilità

Tempo di preparazione

Profilo organolettico

Colore: giallo paglierino tendente al citrico
All'olfatto: intenso e caratteristico che ricorda i fiori di campo
Al palato: fruttato e delicato con note mielose

Abbinamenti consigliati

Antipasti, risotti e primi piatti in genere, ottimo con pesce e carni bianche, interessante l'abbinamento con baccalà alla vicentina

Riconoscimenti

Corona Vinibuoni d'Italia

Regione

Azienda Agricola Ferrin

Conosco Fabiola e Paolo da diversi anni e costanti ed immutati sono la loro passione e la loro totale dedizione per i vini che producono. Hanno una bella azienda vinicola con 12 ettari di vigneti a Camino al Tagliamento nel cuore del Friuli e la gestiscono da 3 generazioni con grande rispetto della tradizione, ma al contempo con l'utilizzo di metodi ecocompatibili per offrire il meglio da e per la loro terra. Una bella famiglia in cui anche i figli Alberto e Sara si occupano di tutto: dalla cura delle piante alla vendemmia, dall'invecchiamento ai controlli di qualità, dall'imbottigliamento all'accoglienza in cantina con degustazioni dei loro vini e bontà locali.

0

SU