GW Vermouth bianco

GW Vermouth bianco

da Roner

23,00

Vermouth bianco

Scopri come funziona foodaloo.it
Quantità

Recensito da

Gianluca

L’Alchimista

La pianta del Wermut (nome tedesco dell'Artemisia maggiore) risalta in questo vino liquoroso dal colore chiaro e pulito e gli dona un tocco amarognolo che si combina con la freschezza di aromi di agrumi e il profumo di petali di rosa. Questa armoniosa combinazione ne fa un ottimo aperitivo.
COD: RNRBZ010261 Categorie: ,

Con un occhio alla tradizione del Vermouth ma anche ai costumi altoatesini, Roner ha scelto un percorso nuovo. Il vermouth bianco Gw interpreta i vitigni tipici dell’Alto Adige in un incontro di sapori mitteleuropeo.
Gradazione alcolica: 15% vol

Formato

Bottiglia da 0,70 litri

Reperibilità

Tempo di preparazione

Profilo organolettico

Colore: brillante, dorato
Odore: intenso di pompelmo, agrumi e chiodi di garofano
Gusto: ricche note di rosa e chiodi di garofano, regalate dal vino, sono abbracciate dai toni amarognoli dell’artemisia
Retrogusto: persistente con interessante intrecciarsi di dolcezza e note speziate

Abbinamenti consigliati

Ideale per aperitivi e cocktail o a fine pasto

Regione

Recensioni dei clienti
0
Valutazioni 0
5 Stella
0%
4 Stella
0%
3 Stella
0%
2 Stella
0%
1 Stella
0%
Recensioni

Non ci sono ancora recensioni.

Scrivi una recensione del cliente

Puoi essere il primo a commentare “GW Vermouth bianco”

Roner

La distilleria Roner si trova a Termeno (Tramin), in Alto Adige vicino al lago di Caldaro. Tutto il comprensorio è famoso per i suoi vini dai profumi e dalle note aromatiche particolari. Ma se i vini sono un'eccellenza, lo è anche un prodotto derivato dalle loro vinacce: la grappa.
Nel 1946 Gottfried Ronen cominciò la sua avventura della distillazione in casa con l'alambicco di famiglia. Nei decenni successivi con i figli Andreas e Guenther, videro la luce sperimentazioni di nuovi distillati e liquori con la macerazione e l'aggiunta di bacche, radici e frutti dell’'arco alpino.
La Roner AG è già una splendida realtà quando nel 2007 subentra alla guida dell'azienda di famiglia la terza generazione nella persona di Karin Roner, che, forte di un'esperienza fin da giovanissima in tutti i reparti di produzione, porta nuovo slancio ed investimenti ampliando ulteriormente la gamma di delizie. Il suo motto: "cambiare restando fedeli a sé stessi".

0

SU