fbpx
Conegliano Prosecco superiore rive di Ogliano D.O.C.G. Brut

Conegliano Prosecco superiore rive di Ogliano D.O.C.G. Brut

da Bernardi Ogliano

7,50

Spumante brut
Bottiglia da 750 ml

Scopri come funziona foodaloo.it
Quantità

Vedi anche gli altri prodotti di Bernardi Ogliano


COD: BRDTV01COPRSUROBT Categorie: ,

Recensito da

Gianluca

L’Alchimista

Un tenebroso di carattere. È uno spumante secco, vanto della famiglia Bernardi. Viene fatto con uve di vitigno Glera della loro collina di Ogliano, raccolte e controllate accuratamente a mano. Si presenta con un colore giallo paglierino tendente al verdognolo ed al classico profumo di mela si accostano note di agrumi ed acacia. Il perlage è fine ma lungo nel bicchiere e in bocca dona una piacevole sensazione di asciutto. Il Prosecco Brut è considerato il re degli aperitivi. Il “Rive di Ogliano” superiore Brut è uno spumante dalla lunga fermentazione il cui procedimento di vinificazione gli conferisce un residuo zuccherino basso, pari a 7 g/l. Questa sua vivace acidità ed il suo sapore fresco ed asciutto lo rendono sì il compagno ideale di un aperitivo saporito ma regge benissimo anche tutto un pasto a base di pesce, verdure saltate, salumi e formaggi.

Prosecco ottenuto da uve 100% Glera, raccolte esclusivamente a mano a metà settembre nei vigneti di proprietà sulle colline di Conegliano.

Formato

Bottiglia da 750 ml

Reperibilità

Tempo di preparazione

Profilo organolettico

Colore: giallo paglierino scarico con riflessi verdognoli
Odore: agrumato, di mele e sentori di acacia
Sapore: fresco e asciutto, ripresenta l'agrume con una buona persistenza

Abbinamenti consigliati

Si sposa con antipasti salati, insaccati veneti e pesce azzurro

Consigli di degustazione

Servire a 5-6 °C

Certificazioni

Regione

Bernardi Ogliano

Guido Bernardi è un uomo di poche parole. Poche perché di più non ne servono. Lui non ha bisogno di convincere, di presentare un'immagine di sé o della sua azienda o di grandi campagne di marketing. Lui produce vino, ed in particolare soprattutto Prosecco, lo fa da sempre e lo fa molto bene. Lui è alla quinta generazione di viticoltori. L'azienda della famiglia Bernardi si estende su 16 ettari di cui 13 coltivati a vigneti ad Ogliano, paesino di 1000 anime situato sulle colline a 4 km, a nord, da Conegliano. Qui la coltivazione della vite e la produzione di vino si perdono nella notte dei tempi: Conegliano è infatti città d'arte e sede della più antica scuola di enologia d'Italia nonché sede del corso di laurea in Scienze e tecnologie viticole ed enologiche dell' università di Padova. Ogni volta che vado a trovare Guido e percorro la strada da Valdobbiadene verso Conegliano, rimango affascinato dalla soavità e armonia del paesaggio, tra le verdi colline di questo angolo di Veneto in provincia di Treviso, dove il sodalizio tra uomo e ambiente ha creato un paesaggio culturale unico, che non a caso è da poco patrimonio dell'umanità UNESCO. La vita della famiglia Bernardi gira tutta intorno alla produzione del vino. La raccolta e la selezione dell'uva viene fatta tutta rigorosamente a mano ed il sig. Guido ha sempre un gran da fare in azienda, tra i filari dei vigneti o in cantina. Non ha tempo per parlare, deve pensare, per nostro grande piacere, al prossimo Prosecco.

0

SU

it_IT