Birra Bo.Bo

Birra Bo.Bo

da Birrificio Corzano 1985
1 sold

4,006,50

Birra artigianale in stile Porter, ad alta fermentazione

Disponibile in due formati

 

 

Scopri come funziona foodaloo.it
Svuota
Quantity

Recensito da

Simona

L’Esploratrice

Bo.Bo è una Porter, termine che deriva dall'inglese "portantino" perché questa era la birra dei lavoratori inglesi addetti a scaricare le merci ai porti. Il lavoro era molto duro e pesante e questa birra costituiva quasi esclusivamente il loro pranzo perché era al contempo nutriente ma non troppo alcolica, consentendo loro di continuare a lavorare.
COD: N/A Categorie: ,

La Bo.Bo è una birra ispirata alle Porter inglesi. Come si legge sull’etichetta, la Porter era la birra più bevuta dalla working class londinese del Settecento, mentre oggi è amata da BOurgeois e BOhemiens. Da qui il nome.

Le Porter sono birre scure con una schiuma nocciola dai sentori di tostato, di caffè e di spezie.

Importante la temperatura di servizio, che non deve mai scendere sotto i 5-6 gradi (e mai superare i 12-13 gradi) per favorire lo sviluppo organolettico e la formazione del cappello di schiuma.

Gradazione alcolica: 4,5% vol

Reperibilità

Tempo di preparazione

,

Ingredienti in etichetta

Acqua, malto d'ORZO, fiocchi d'ORZO, luppolo, lievito

Allergeni

Orzo

Tempo di conservazione

Per la durata fare riferimento alla data di scadenza, l'invecchiamento della bottiglia è consigliato solo per gradazioni alcooliche pari o superiori a 6% vol, naturalmente si avranno delle variazioni organolettiche del prodotto

Modalità di conservazione

Conservare in posizione verticale a temperature non superiori a 15 gradi, tenere al riparo da fonti di luce

Abbinamenti consigliati

L'abbinamento ideale è quello con formaggi saporiti, pesci affumicati, carne alla griglia, dolci al cioccolato o al caffè

Ricette

Tartine al salmone
Spalmare alcune fettine di pane di segale con burro salato, adagiarvi del salmone affumicato e decorare con una crema a base di yogurt greco, aneto o erba cipollina tritata, pepe rosa macinato, sale e olio.

Consigli di degustazione

Si consiglia di servire il prodotto in bicchieri di vetro sciacquati sotto acqua corrente (soprattutto dopo il lavaggio in lavastoviglie con brillantante). Per ottenere un giusto cappello di schiuma sopra la birra regolare la velocità di versamento nel bicchiere per aumentare o diminuire la formazione del cappello

Regione

Birrificio Corzano 1985

Con orgoglio Walter Lenzi mi ha spiegato che "Corzano 1985" è un birrificio agricolo del Mugello e che nell'azienda si coltiva parte dell'orzo usato per la birrificazione.

La storia del progetto del birrificio è recente, nasce nel dicembre 2014, ma Walter mi ha raccontato che la passione per la birra è qualcosa che si è fatta strada negli anni, a partire dai primi esperimenti casalinghi fino a che ha preso corpo ed è diventata una realtà, un'avventura da condividere con l'amico Marco. Il birrificio ha un bell'impianto da mille litri e ha messo a punto quattro belle e colorate etichette: la Corzanina, dal nome di una varietà di gallina, una birra chiara ispirata alle Saison belghe; la Limousine, dal nome di una varietà di vacca originaria della Francia, una birra ambrata di ispirazione IPA (Indian Pale Ale); la Bobo, una porter; e la San Isidro, il protettore della campagna, una dubbel.

Tutte da provare in un crescendo di sensazioni, da note vegetali, ad agrumate, alla liquirizia.

In birrificio si respira un'aria sincera, tipica del Mugello, dove i produttori esprimono l'attaccamento alla propria terra con il piacere di lavorare ancora in prima persona e di avere così il controllo e la garanzia di un prodotto di qualità.

0

TOP