Le ricette di Simona: Guttiao con feta e cipolla di Tropea
0
Le ricette di Simona: Guttiao con feta e cipolla di Tropea

Cosa rende speciale un piatto se pur semplice?
La freschezza dei sui ingrediente, la garanzia dei prodotti e ove possibile i prodotti di stagione e del territorio.
Il piatto di oggi è un’insalata che tutti possono realizzare il segreto sono i prodotti che abbiamo utilizzato

La cipolla di Tropea IGP

vera ambasciatrice della sua terra, ha notevoli proprietà benefiche tra queste : antinfiammatorie, depurative, stimola la digestione è diuretica. Le sue peculiari caratteristiche risentono del tipo di terreno e della brezza marina a cui sono esposte le coltivazioni e all’umidità. Il sapore è dolce caratteristico ed è particolarmente adatta a esser consumata a crudo.

La Feta DOP

E’ sicuramente il formaggio più conosciuto della Grecia, è un formaggio che ha la particolarità di essere conservato sotto salamoia a fette, da qui il nome.E’ fatto con latte di pecora o misto ovino e caprino, il colore è bianchissimo, la pasta è compatta e tendenzialmente friabile. All’assaggio è acidula e può essere più intenso in base alla stagionatura.

Il Pane Guttiàu

(gocciolato) è una preparazione del pane carasau tipico della Sardegna.
Il nome viene da la carasadura è la fase in cui il pane viene rimesso in forno a conferire l’aspetto croccante. Per preparare il guttiàu, una variante arricchita del carasau, alla sfoglia si aggiungono poche gocce di olio e sale per renderlo più saporito.
Un’attenta selezione non può non riguardare anche il condimento dell’insalata.
Olio Extravergine di Oliva Fruttato Leggero
L’Olio qui utilizzato è un Olio Extra Vergine di Oliva di altissima qualità, l’azienda è alla quarta generazione di selezionatori delle migliori qualità di oli da cultivar monocoltura. L’olio abbinato è un fruttato leggero, rende molto armonioso il piatto, al naso le note sono fresche al palato erbe e foglia di pomodoro.

Lascia un commento

La tua email non sarà mostrata.

0

SU