Come preparare una confettura di rose facile e squisita
0
Come preparare una confettura di rose facile e squisita

Le rose, semplici fiori? No! In questo articolo ti vogliamo raccontare come utilizzare la rosa in cucina per preparare delle meravigliose confetture e torte squisite.

La produzione di confetture in realtà rappresenta una ricetta molto semplice, ma estremamente tradizionale e classica, dolce ricordo dei tempi in cui la cucina era il regno della nonna, la quale si destreggiava fra pentole, fornelli e dolci creazioni.

Marmellata ai petali di rosa, infinita dolcezza

La confettura ai petali di rosa, (scopri il succo di rosa canina su Foodaloo, clicca qui), è una pietanza originale, dal gusto particolare, capace di coinvolgere più sensi nello stesso momento, fino all’olfatto. Questa pietanza è in grado sorprendere, in quanto si tratta di una marmellata inusuale, fuori dal comune perfetta per un regalo romantico e pieno d’affetto.

Le proprietà e i benefici della marmellata di rosa

La rosa è un fiore molto bello e ricco di tantissime vitamine e sali minerali, andiamo a vederli insieme:

  • La vitamina C – uno dei più potenti antiossidanti naturali si trova all’interno dei petali di rosa, importante per la crescita e per il regolare sviluppo delle cellule;
  • Vitamina B – importante per il sistema muscolare del tratto gastro intestinale e per il rafforzamento del sistema nervoso;
  • La vitamina K – vitamina interessante per il sostegno nel procedimento dell’emopoiesi, cioè quel sistema indispensabile dell’organismo atto alla creazione delle cellule del sangue;
  • Calcio – indispensabile per la formazione e il mantenimento delle ossa;
  • Rame – utile nella creazione delle cellule sanguigne.

Ricetta per realizzare la confettura di petali di rosa

La marmellata di rosa dovrebbe essere realizzata adoperando petali raccolti al mattino, in quanto le rose appena sbocciate e non ancora appassite, sono ottimali per questo tipo di ricetta.

Ingredienti

  • Acqua q.b.;
  • 500 gr. di zucchero di canna;
  • 500 gr. di petali di rosa;
  • 1 limone (possibilmente bio).

Lavorazione

Per prima cosa devi lavare e asciugare adeguatamente le rose e aprire i petali. In seguito, taglia finemente i fiori, e inseriscili in un tegame. Copri il composto di rose con lo zucchero, e il succo di limone, debitamente filtrato, per non presentare grumi. Metti la pentola sul fuoco e fai cuocere a fuoco basso per almeno 10 minuti. Importantissimo, lo zucchero non deve asciugarsi assolutamente, perché non deve caramellare, in quel caso, aggiungi un po’ d’acqua.

In seguito con una schiumarola togli i petali e lasciali da parte, rendi denso lo sciroppo per pochi minuti, e aggiungi di nuovo i petali nel tegame, aggiungi un ulteriore bicchiere d’acqua e fai sbollentare per altri 10 minuti circa, finché il tutto non giungerà alla consistenza che desideri. Infine, versa il composto, ormai diventato marmellata, all’interno di vasetti di vetro, chiudili in modo ermetico e lasciali capovolti fino a che non si saranno raffreddati del tutto.

Adesso che abbiamo visto come si realizza una confettura alla rosa con i fiocchi, andiamo a scoprire insieme due ricette che si possono realizzare con questa squisita marmellata.

Le crostatine con confettura di rosa

Ingredienti

  • 1 vasetto di confettura di rosa;
  • 200 gr. di farina 00;
  • 1 uovo intero;
  • 1 pizzico di sale;
  • 50 gr. di farina integrale;
  • 150 gr. di burro freddo spezzettato;
  • 100 gr. di zucchero alla vaniglia.

Preparazione

Setaccia bene la farina 00, e poi unisci la farina integrale. Togli i semi dal baccello di vaniglia, e aggiungili al composto delle farine, inserisci il burro, e a questo punto amalgama bene il tutto. Unisci lo zucchero e il pizzico di sale, infine da ultimo aggiungi l’uovo e continua ad impastare bene, finché non si sarà formato un composto solido e omogeneo. Lascia l’impasto a riposare per circa un’ora e mezzo in frigo. In seguito, taglia la pasta frolla a metà, e metà stendila all’interno degli stampini per le crostatine, imburrati e infarinati. Aggiungi negli stampini foderati di pasta frolla la confettura di rose. Dopo averle decorate a piacimento con l’altra metà di pasta frolla lasciata da parte, e cuocile in forno statico a 170 gradi per almeno 40 minuti.

Torta con marmellata di rosa

Ingredienti per il punch:

  • 1/02 cucchiai di acqua di rose;
  • 1 cucchiaio di alcol;
  • ½ bicchiere di acqua.

Ingredienti per la crema di mascarpone e panna:

  • 2 cucchiai abbondanti di zucchero a velo;
  • 250 gr. di mascarpone;
  • 400 gr. di panna fresca e fredda.

Ingredienti per il pan di spagna:

  • 100 gr. di zucchero;
  • 25 gr. di fecola di patate;
  • 3 uova;
  • 75 gr. di farina per dolci.

Ingredienti per la crema di marmellata di petali di rosa e mascarpone:

  • 125 gr. di mascarpone;
  • 100 gr. di marmellata di petali di rosa.

Guarnizione

  • Bianco d’uovo;
  • 3 fiori di rosa non trattata;
  • Zucchero fine.

Lavorazione

Dopo aver regolato il forno a 160 gradi, mentre il forno prende la temperatura lava i petali di rosa. Prendi due petali, spennellali di bianco d’uovo e spolverali di zucchero. Infornali per cinque minuti e poi lasciali raffreddare.

Setaccia le farine e separa il bianco dal tuorlo delle uova. In seguito, monta i bianchi delle uova a neve, aggiungendo quasi alla fine lo zucchero. Mentre stai montando i bianchi aggiungi un po’ alla volta i tuorli. Con delicatezza unisci la farina al composto e continua a mescolare l’insieme degli ingredienti. Cospargi una tortiera di burro e farina. Versa il composto amalgamato poco prima, inforna e fai cuocere per almeno 30 minuti.

Nel tempo di cottura, unisci la marmellata di petali di rosa al mascarpone, monta la panna, aggiungi lo zucchero a velo e mescola il tutto a massima velocità. Infine, amalgama tutti gli ingredienti del punch, e inizia a realizzare la struttura della torta. Poni la parte bassa del pan di spagna su un piatto da portata e spennellala con 1/3 del punch. Stendi sopra quest’ultimo strato metà della crema alla marmellata di rosa e 1/3 della crema mascarpone e panna. Sull’ultima parte di pan di spagna spandi il punch rimasto, e infine spalma la crema di mascarpone e panna rimasta su tutta la torta. Per decorare puoi utilizzare i petali di rosa cotti con altri petali invece freschi appena colti.

Ti piace la marmellata? Scopri altre ricette realizzate con le marmellate bio di Foodaloo, leggi qui!

Lascia un commento

La tua email non sarà mostrata.

0

SU